NONNI SU INTERNET

Martedì 1 ottobre alle ore 18.00, presso l’aula multimediale della scuola secondaria di I grado dell’I. C. Soprani, genitori e nonni degli alunni delle classi terze sono stati impegnati, con la guida dei propri figli/nipoti, nella compilazione on line di un questionario sulle riforme costituzionali, nell’ambito della “Giornata della partecipazione. La scuola apre le porte ai cittadini” promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale.

 

SCHEDA

DI

ADESIONE

 

"Il primo incontro del progetto si terrà martedì 26 novembre 2013 alle ore 16.15 presso l’Auditorium della Scuola secondaria di I grado "Paolo Soprani". L’incontro, a carattere introduttivo, avrà la durata di un’ora circa per i nonni e di un’ora e trenta per gli alunni tutor i quali, nell'ultima mezz’ora,  concorderanno con i docenti i turni di presenza al corso".

 

 

L’iniziativa, oltre a costituire un’interessante opportunità di approfondimento per ragazzi ed adulti sulla Costituzione italiana, ha consentito di presentare “Nonni su Internet”, il progetto di alfabetizzazione digitale degli over 60, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale in 18 regioni italiane e 8 Paesi europei, cui l’I.C. Soprani ha aderito. Nel mese di novembre, quindi,  presso l’aula multimediale della scuola secondaria di I grado, prenderà avvio un corso riservato agli over 60, che impareranno ad utilizzare le tecnologie digitali con l’aiuto degli alunni coordinati dai loro docenti. L’iniziativa sarà gestita dall’ACS “Cooperatori in erba”, che coinvolgerà i propri soci e altri ragazzi, non direttamente impegnati nella cooperativa scolastica, nella sperimentazione della metodologia dell’insegnamento/apprendimento intergenerazionale, di sicuro impatto a livello educativo e didattico.

 

 

Gli over 60 interessati all’iniziativa sono inviatati a compilare con i propri dati la comunicazione qui allegata e a consegnarla presso la segreteria dell’Istituto Comprensivo “Paolo Soprani” (o a spedirla all’indirizzo di posta elettronica anic83100r@istruzione.it) entro il 20 novembre 2013.