FESTA DELLA VIRGO FIDELIS

Lo scorso 21 novembre, una rappresentanza di ragazzi del nostro Istituto ha preso parte alla celebrazione della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri. Per l’occasione, l’ensemble strumentale del Corso ad indirizzo musicale costituito da Lorenzo Canalini e Laura Carini (flauto), Silvia Biondini, Michela Grassano e Giulia Vulcani (violino),  Lorenzo Chiaraluce e Lorenzo Tombolini (fisarmonica),  Edoardo Ascani e Davide Coppari (chitarra) e Rachele Zenobi (organo), ha accompagnato  l’Inno alla Virgo Fidelis.

In un’ottica di continuità fra ordini di scuola, i canti sono stati eseguiti dal coro dei ragazzi delle classi VA-VB della scuola primaria “Cialdini” unitamente alle Benemerite dell’Associazione Carabinieri di Castelfidardo e dal Carabiniere Alfredo Bugari (chitarra). Gli alunni della “Cialdini” sono stati preparati da Loretta Bompezzo, Alfredo Bugari e Vincenza D’Angelo, mentre i ragazzi delle “Soprani” dai docenti di strumento Luigi Angelini, Daiana Dionisi, Ernesto Talacchia, Edgardo Giorgio e Debora Piras che hanno saputo creare un arrangiamento davvero toccante dell’inno alla “Vergine nei secoli fedele”.

Alla Cerimonia hanno preso parte tantissimi Carabinieri in servizio al Comando del Cap. Raffaele Conforti, i comandanti delle Stazioni di Castelfidardo, Osimo, Filottrano, Loreto, Camerano, Numana-Sirolo e Offagna, oltre ai Presidenti delle sezioni ANC della zona.

“L’inserimento dei ragazzi  che hanno accompagnato la celebrazione della S. Messa e il canto finale alla Virgo Fidelis con strumenti e corale – ha scritto il presidente dell’ ANC  di Castelfidardo Francesco Magi in una lettera di ringraziamento - è stato veramente lodevole e apprezzato sia sotto il profilo musicale e coreografico ma soprattutto nell’aver creato occasione e spazio per i giovani che si affacciano alla vita”.

Il nostro Istituto è stato rappresentato, oltre che dalla dirigente scolastica Vincenza D’Angelo e da diversi insegnanti, dal Sindaco dei ragazzi Alessio Patarca che ha portato il saluto della scuola.

La collaborazione tra l’Associazione nazionale Carabinieri ed il nostro Istituto  Comprensivo, proseguirà in futuro anche con incontri nelle classi con i ragazzi che saranno sensibilizzati sul ruolo importantissimo dei Carabinieri e delle forze dell’ordine nella società. Tra le finalità di tale associazione, infatti, non c’è solo di prendere parte a tutte le cerimonie o feste che esaltano la Fede e la grandezza della Patria e delle Istituzioni ma anche l'impegno sociale nelle varie forme di volontariato, le iniziative nel campo culturale, ricreativo e sportivo (convegni, raduni, tornei, ecc.), i corsi di formazione e qualificazione al fine di facilitare l'ingresso nel mercato del lavoro.