La rete di CastelfidardoLa

 

LE MARCHE FANNO STORIE - LA STORIA NELLE RETI

Ancona 9 Maggio 2008 - Convegno

PRESENTATRICE:  Prof.ssa  MARIA CATIA SAMPAOLESI

 

LA RETE DI STORIA DI CASTELFIDARDO

Nasce nel 1998 con la costituzione delle Scuole Polo  per la storia da parte  del Provveditorato agli Studi di Ancona.

 

Scuola Polo: Scuola media “Paolo Soprani” di Castelfidardo

 

Scuole in rete del distretto:  Istituto Comprensivo Filottrano

                                                  Scuola media “G. Cesare” di Osimo
                                                  Scuola media “G. Leopardi” di Osimo
                                                  Scuola media “L.Lotto” di Loreto
                                                  IPSIA “M. Laeng” di Osimo
                                                  Liceo “Campana” di Osimo
 Negli anni successivi  viene meno la collaborazione con le scuole secondarie superiori; altri istituti  partecipano ai progetti:  scuole medie di Camerano e Sirolo, II circolo didattico di Osimo.

 

Nell’anno scolastico 2004-2005 viene stipulato un accordo di rete che stabilisce la messa in comune di risorse economiche per la realizzazione dei progetti.
 Aderiscono: l’Istituto Comprensivo Mazzini di Castelfidardo, i tre Istituti Comprensivi di Osimo,  gli Istituti Comprensivi di Filottrano, Loreto e Camerano.
 Negli anni successivi escono dalla rete gli Istituti Comprensivi di Camerano e di Filottrano, entrano l’Istituto Comprensivo “Tacchi-Venturi” di S. Severino Marche e la Scuola media “Patrizi” di Recanati.
 

INIZIATIVE PROPOSTE

Attività di formazione e di laboratorio per i docenti
Attività di laboratorio per gli alunni
Scambio delle esperienze tra gli alunni e tra i docenti
 

TEMATICHE AFFRONTATE

a.s  1998-1999    “Essere cittadini in una società multiculturale”
a.s. 1999-2000    “Costruzione di un curricolo di storia in ambito
                                  distrettuale: saperi e competenze in relazione agli
                                  ordini di scuola”
a.s. 2000-2001    “Produzione di percorsi modulari per la scuola
                                  media”
a.s.  2001-2002    “Costruzione  e sperimentazione di un curricolo
        2002-2003       modulare in verticale”
        2003-2004
a.s.  2004-2005     “Articolazione del curricolo in U.A.”
        2005-2006     
       
a.s.  2006-2007     2007-2008      “Multimedialità ed uso delle fonti storiche:  didattica del cinema, d’archivio e museale”
 

COLLABORAZIONI

Della rete                                   - CLIO ‘92
                                                     - IRSMLM di Ancona
 Dell’Istituto Comprensivo      - I.C. Corinaldo
                                                     - Liceo Marconi di Pesaro
                                                     - LANDIS  di Bologna
                                                     - PRO FORMA di Carpi
                                                     - Historia Ludens di Bari
                                                     - Ed. Scol. B. Mondadori
                                                     - Fondazione Ferretti di
                                                       Castelfidardo
 

RISULTATI CONSEGUITI

Formazione di un gruppo consistente di docenti.
Costruzione e sperimentazione di un curricolo in verticale.
Ampia diffusione del materiale prodotto.
 

PUNTI CRITICI

Difficoltà a coinvolgere la scuola secondaria di 2° grado.
Difficoltà a coinvolgere i docenti più giovani.
Pluralità di progetti nelle scuole ed insegnanti oberati
  di incarichi.
Maggiore disponibilità alla formazione teorica e minore
  impegno nella costruzione e sperimentazione di percorsi e
  materiali.